Diritto della responsabilità civile

Il corso ha per oggetto i vari aspetti della Responsabilità Civile (art. 2043 ss., cod. civ.), con particolare riguardo a:
le nozioni di responsabilità e di danno; responsabilità per inadempimento e per fatto illecito; l’art. 2043; il danno ingiusto; le cause di giustificazione; responsabilità per colpa ed oggettiva; responsabilità e incapacità; il nesso di causalità: causalità di fatto e giuridica; il concorso nella causazione del danno; le forme di risarcimento; le responsabilità speciali e la responsabilità per fatto altrui; l’esercizio di attività pericolose; il danno cagionato da animali e da cose; la circolazione dei veicoli; il danno da prodotto; il danno ambientale; il risarcimento del danno non patrimoniale, con particolare riferimento al danno biologico; recenti sviluppi giurisprudenziali in materia di danno non patrimoniale e di responsabilità medica.

Insegnamenti

Corso di laurea
  • Magistrale in Giurisprudenza
  • Scienze dei servizi giuridici
CFU
6
Settore
IUS/01
Testi consigliati per la preparazione dell’esame
- C. SALVI, La responsabilità civile, Milano, Giuffrè, 2005, pp. 1-331;
lettura consigliata:
- F.D. BUSNELLI, S. PATTI, Danno e responsabilità civile, Torino, Giappichelli, 2013, pp. 1-416.
Gli argomenti trattati a lezione fanno parte integrante del programma di esame.
Semestre
II