Diritto urbanistico e dell'ambiente

Il corso intende offrire agli studenti un inquadramento sistematico della disciplina urbanistica e di quella ambientale nonchè delle complesse interazioni che operano tra di esse. Il corso si struttura in due parti; nella prima vengono affrontati i seguenti argomenti: il governo del territorio e i confini della materia rispetto alla tutela del paesaggio e dei beni culturali e ambientali; il ruolo della legislazione regionale; i principi costituzionali e la tutela della proprietà privata; i vincoli e le misure di salvaguardia; la pianificazione urbanistica e territoriale, il procedimento di pianificazione e le diverse tipologie di piano; le lottizzazioni e l’urbanistica convenzionale; la perequazione urbanistica; i regolamenti edilizi e i diversi titoli abilitativi dell’attività edilizia; il sistema dei procedimenti amministrativi (e delle misure civili e penali) di repressione dell’abusivismo edilizio; i beni paesaggistici e gli strumenti di regolazione. La seconda parte sviluppa i seguenti temi: la nozione e il valore dell’ambiente; le fonti del diritto ambientale a livello internazionale, europeo e costituzionale; il codice dell’ambiente; l’organizzazione: le competenze statali, delle autonomie locali e il ruolo delle associazioni ambientaliste; i principi dell’azione amministrativa in materia ambientale, i procedimenti, VAS, VIA, AIA, le informazioni ambientali; la disciplina antinquinamento e la difesa del suolo; i parchi e le riserve naturali; il ciclo di gestione dei rifiuti; la bonifica e il danno ambientale.

Insegnamenti

Corso di laurea
  • Magistrale in Giurisprudenza
  • Scienze dei servizi giuridici
CFU
6
Settore
IUS/10
Testi consigliati per la preparazione dell’esame
F. Salvia, Manuale di diritto urbanistico, Padova, Cedam, 2012 o ultima edizione disponibile, esclusi i capitoli 1,3 e 4 della parte IV, e
G. Rossi, Diritto dell’ambiente, Torino, Giappichelli, 2015 o ultima edizione disponibile, nelle seguenti parti: Prima parte integralmente, Seconda parte solo cap. VII, X, XII, Terza parte solo i cap. I, II, III, IV, V.
Si richiede altresì la diretta conoscenza delle fonti normative rilevanti, che sono disponibili on line sulla pagina didattica dell’insegnamento. Per gli studenti frequentanti, il programma sarà precisato durante le lezioni e integrato con materiali e sentenze distribuiti durante il corso.
Semestre
II