Stage curriculare corso di laurea triennale in Scienze dei servizi giuridici (obbligatorio)

Stage curriculare corso di laurea magistrale in Giurisprudenza (facoltativo)

 

Pratica Professionale

 

PROFESSIONE DI CONSULENTE DEL LAVORO – tirocinio curriculare valevole ai fini dell’ammissione all’esame di abilitazione

 Convenzione tra il Dipartimento di Giurisprudenza e il Consiglio Provinciale dei Consulenti del lavoro

 

PROFESSIONE DI CONSULENTE DEL LAVORO – tirocinio curriculare per l'accesso alla professione - scadenza domanda 31/01/2017

Avviso

 

 

Stages presso gli Studi Legali Pavesi

In seguito a un accordo con lOrdine degli Avvocati di Pavia, ogni anno otto o più studenti meritevoli del Dipartimento prossimi al conseguimento della laurea magistrale in Giurisprudenza (quarto o quinto anno di corso) hanno la possibilità di svolgere uno stage della durata di due o tre mesi presso uno studio professionale, al fine di prendere contatto con i principali aspetti delle professioni giuridiche e segnatamente della professione di avvocato. In particolare, lo stage mira a consentire allo studente, attraverso una breve esperienza pratica, di verificare le proprie attitudini professionali e di prepararsi così al suo futuro inserimento nel mondo lavorativo. Preferibilmente, il tirocinio si svolge nel periodo tra gennaio e marzo, così da ridurre le sovrapposizioni con le lezioni accademiche. Gli orari e i giorni vengono concordati con l’avvocato che assume le funzioni di tutore.

Allo stage si accede mediante una selezione svoltaacuradel Dipartimento. Al fine di poter partecipare alla selezione, gli studenti interessati presentano apposita domanda al Servizio per la Didattica a seguito di apposito bando entro un termine che per l’anno 2017 è fissato al 25 gennaio (in seguito prorogato al 15 febbraio). Alla domanda deve essere allegata una certificazione nella quale sono riportati gli esami superati  e i voti di profitto conseguiti. Nella domanda lo studente specifica altresì, oltre al proprio indirizzo e recapito telefonico, l’ordine di preferenza in rapporto ai settori amministrativo, civile, penale o del lavoro. Il modulo per la domanda è disponibile presso il Servizio per la Didattica. La classifica viene stilata da un’apposita commissione di cui fanno parte anche i rappresentanti degli studenti, e tiene conto dell’anno di iscrizione, del numero di esami superati  e dei voti riportati.

Lo stage può essere svolto una sola volta nel corso degli studi. Non è consentita una riproposizione della domanda di partecipazione qualora essa in anni precedenti sia stata accolta e sia poi intervenuta rinuncia da parte del beneficiario.

 

Allegati

  • Tipo File
    Descrizione
    Dimensione
  • Verbale della Commissione con abbinamenti studente-avvocato.pdf
    1 MB