Cos'è Erasmus Traineeship

Il programma Erasmus Traineeship consente a studenti, dottorandi, iscritti a master e a coloro che hanno conseguito il titolo da meno di 12 mesi di ricevere una borsa per svolgere un tirocinio all'estero della durata da 2 a 12 mesi.

Il programma prevede un finanziamento di € 430/€ 480 mensili (in base al Paese di destinazione).

Chi può partecipare

1. Il tirocinio può essere svolto non solo dagli studenti ma anche da coloro che hanno già conseguito il titolo. Per poter partecipare a Erasmus Traineeship al momento della candidatura al bando sarà necessario essere regolarmente iscritti a un qualsiasi corso di studio, dottorato, o master dell'Università degli Studi di Pavia. Il tirocinio potrà poi essere svolto in posizione di studenti o dopo aver conseguito il titolo (in questo caso, dovrà concludersi entro un anno dal conseguimento del titolo, e comunque non oltre il 30 Settembre 2015).

2. Anche chi ha già partecipato ad Erasmus per Studio o per Placement potrà partecipare nuovamente ad Erasmus Traineeship. Sarà possibile effettuare diversi periodi di mobilità per ogni ciclo di studio, indifferentemente per studio o per traineeship.

N.B.: Sono possibili 12 mesi di mobilità complessivi per i cicli I - triennale, II - magistrale/master di I livello, III - dottorato/scuola specializzazione/master di II livello e 24 mesi complessivi per il ciclo unico (es.: uno studente iscritto ad una laurea triennale che ha già effettuato un periodo di mobilità Erasmus per studio o per placement di 6 mesi, può partecipare nuovamente a Erasmus studio o traineeship e trascorrere un periodo di mobilità massimo di 6 mesi durante la carriera triennale).

Dove può essere svolto

Erasmus Traineeship potrà essere svolto nei 28 Paesi UE. La Svizzera è esclusa dal programma Erasmus per l'anno accademico 2014/2015 in seguito al referendum del 9 Febbraio 2014.

Il tirocinio può essere svolto in aziende, centri di formazione e di ricerca, istituti di cura, organizzazioni pubbliche, private e del terzo settore, studi legali, Università, Istituti di Istruzione Superiore (es.: laboratori, biblioteche, uffici Relazioni Internazionali, etc.), Istituti di Cultura, scuole, enti che gestiscono progetti europei (è importante che sia specificato che lo studente non riceva, oltre alla borsa Erasmus, anche un ulteriore contributo al suo placement nell'ambito del progetto europeo, o dall’Ente stesso), Consiglio d’Europa, Organizzazione delle Nazioni Unite, sedi collegate all'ONU e all'UNESCO e altri Organismi specializzati delle Nazioni Unite, Camere di Commercio, ONLUS.

Non sono invece sedi ammissibili: uffici ed enti che gestiscono programmi comunitari, istituzioni ed enti comunitari, ivi incluse le Agenzie specializzate, rappresentanze diplomatiche nazionali del Paese di appartenenza dello studente e presenti nel Paese ospitante quali Ambasciate e Consolati, Banca Centrale Europea.

Non è possibile svolgere il tirocinio nel proprio Paese di residenza.

Come trovare l'impresa ospitante

È compito dello studente trovare un'impresa che sia disposta a ospitarlo. Ciò può avvenire attraverso i contatti personali di un docente di riferimento all'interno del Dipartimento, oppure consultando la bacheca delle offerte di tirocinio messe a disposizione sul sito alla sezione "Trova l'impresa ospitante". Lo studente può altresì proporre di svolgere il tirocinio in un'impresa con la quale ha preso contatti autonomamente.

Riconoscimento accademico

L'attività svolta all'estero riceverà un riconoscimento accademico. I crediti che saranno convalidati al rientro verranno concordati prima della partenza con il proprio delegato.

Docente responsabile:

dott. Giovanni Sacco (Delegato per la Mobilità internazionale del Dipartimento di Giurisprudenza), tel. 0382.984572, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Ufficio amministrativo di riferimento:

Servizio Relazioni Internazionali – Mobilità Internazionale, via S. Agostino 1, Pavia

dott.ssa Elena Fontana, tel.: +39 0382 984601, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

dott.ssa Veronica Veronese, tel.: +39 0382 984302, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito web: http://www.unipv.eu/site/home/internazionalizzazione/erasmus/studenti-in-uscita-per-tirocinio.html.